Shanti Winiger

“Eravamo un po’ il classico criceto che corre sulla ruota senza fermarsi mai, eravamo esauriti e ci sentivamo anche molto demotivati, senza speranza per il futuro… Scoprire Alice e Michael e il loro lavoro ci ha dato questa spinta per dire «posso prendere la mia situazione anche economica nelle mie mani»…”